FANDOM


1873 – Amedeo I NON abdica,il primo ministro diventa Francisco Serrano.

1874 – Viene eletto primo ministro il conservatore Antonio Canovas del Castillo.

1879 – Creazione del PSOE(Partito Socialista Operaio Spagnolo)

1882 – La Spagna stringe la Quadruplice Alleanza,con Germania,Austria e Italia.

1884 – Acquisizione del Sahara Spagnolo e del Camerun.

1890 – Muore Amedeo I,inizia il regno del figlio Manuel I (1890-1931)

1897 – Elezione del primo ministro Praxades Mateo Sagasta.

1898 – Grazie al re che contiene il primo ministro Práxedes Mateo Sagasta,la Spagna non perde il possesso di Cuba, delle Filippine e di Porto Rico.

1900 – Elezione del conservatore Marcelo Azcárraga Palmero.

1915 – La Spagna,che è messa meglio della nostra timeline,entra in guerra con la Francia,l’Italia fà lo stesso.

1917 – Fine della grande guerra,la Spagna ottiene il Marocco e il Gabon.

1921 – Creazione del PCE(Partito Comunista di Spagna).inizia la guerra del Rif,questa volta tra truppe spagnole e italiane contro quelle ottomane in Arabia.

1923 – Fine della guerra,acquisizione dell’Arabia del sud da parte degli spagnoli.

1931 – Manuel I muore,gli succede Amedeo II.vittoria del fronte popolare alle elezioni.

1936 – Colpo di stato da parte del generale Francisco Franco,il quale viene supportato dal re(in Italia Mussolini non è primo ministro).

1942 – Morte improvvisa di Amedeo II,a succedergli è il fratello che prende il nome di Manuel II.

1945 – Promulgazione del Diritto degli spagnoli e della Legge del Referendum Nazionale.

1948 – Morte inaspettata di Manuel II,Franco si proclama reggente di Spagna.

1950 – Ingresso della Spagna nella FAO(Organizzazione delle Nazioni Unite per l'alimentazione e l'agricoltura).

1952 – Ingresso della Spagna nell'UNESCO.

1955 – Ingresso della Spagna nell'ONU.

1956 – Viene fondata la RTVE(Corporación de Radio y Televisión Española, S.A.)

1959 – Il governatore di Cuba Fulgencio Batista,viene rovesciato da una rivolta.Franco fà partire un contingente per riprendersi l’isola.

1965 –Fine della reggenza franchista,sale al trono Amedeo III di Savoia.

1973 – Il 20 dicembre l'ETA assassina l'ammiraglio Luis Carrero Blanco, presidente del governo.

1974 – Congresso di Suresnes.

1977 –Nelle quali trionfa l'Unione di Centro Democratico (UCD), partito diretto da Adolfo Suárez.

1982 -Ingresso della Spagna nella NATO.Trionfo elettorale del PSOE, che ottiene la maggioranza assoluta sia nel Congresso che nel Senato. Il primo governo socialista viene presieduto da Felipe González.

1986 – Entrata nell'Comunità Economica Europea (CEE).

1990 – Viene aperto il mercato tv nazionale rompendo il monopolio RTVE.

1992 – Si svolgono i Giochi olimpici di Barcellona. Esposizione Universale di Siviglia. Madrid, Capitale Europea della Cultura.

1996 – Elezioni generali: maggioranza relativa del Partito Popolare (PP) guidato da José María Aznar. Patto legislativo con CiU, PNV e CC.

2000 – Elezioni generali: maggioranza assoluta del PP. José María Aznar continua ad essere capo del governo.

2002 – Salamanca, Capitale Europea della Cultura.

2014 – Amedeo III abdica in favore di suo figlio,Manuel III.in Italia regna Vittorio Emanuele IV(re molto migliore del semplice nobile della nostra timeline),in Germania il kaiser Federico IV e in Austria Carlo II d’Asburgo.

Sua maestà,Manuel III di Savoia, re di Spagna, re di Castiglia, di León, di Aragona, delle Due Sicilie, di Gerusalemme, di Navarra, di Granada, di Toledo, di Valencia, di Galizia, di Sardegna, di Cordoba, di Corsica, di Murcia, di Jaén, di Algarve, di Algeciras, delle Isole Canarie, delle Indie dell'Est e dell'Ovest, delle Isole e delle Terre dell'Oceano, arciduca d'Austria, duca di Borgogna, di Brabante, di Milano, di Atene, di Neopatra, d’Aosta; conte d'Asburgo, delle Fiandre, del Tirolo, di Rossiglione e di Barcellona; signore di Biscaglia e di Molina; capitano-generale e capo supremo delle Forze armate reali; sovrano gran-maestro dell'Ordine del Toson d'oro e degli ordini dello stato spagnolo.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.